Risposta Presidenza della Repubblica

Lettera dalla Presidenza della Repubblica Italiana

Informare la Presidenza della Repubblica e le massime autorità dei progressi di un cittadino dovrebbe essere una routine. In veste di scrittore mossa dal fatto che a scrivere è un disabile, è un malato raro mi sento maggiormente motivata a farlo. La pubblicazione del libro “La soffitta dei ricordi” con la casa editrice AUGH! Ha rappresentato un traguardo importante, e come tale andava condiviso.

Il libro narra storie di vita al passo dei tempi, i rapporti umani, e le amicizie. Il libro è stato spedito al Presidente Mattarella con tanto di ringraziamento. A rispondermi è stato il suo Consigliere. Provo immensa gratitudine per il gesto, al quale rispondo con queste semplici parole in segno di rispetto.

La sensibilità è un cratere di cui non si conosce profondità. Non è necessario aspettarsi tutto, basta poco per far felice un cuore. In questo modo quando si riceve la gioia sarà immensa. Tale è stato il momento in cui mi sono prestata a leggere questo documento, tale è oggi il mio riconoscimento. Ringrazio le autorità: il Presidente Sergio Mattarella e il suo vice Simone Guerrini per avermi risposto e inviato questa bellissima lettera.

Grazie Gina Scanzani 06.maggio.2018